Roccasecca, la minaccia col coltello e violenta una donna. Arrestato 62enne

Decorsa notte in Roccasecca, i Carabinieri della locale Stazione fattivamente collaborati da quelli  della Stazione di Arce, traevano  in arresto un 62enne del luogopoiché resosi responsabile del reato di “sequestro di persona, violenza sessuale, rapina e lesioni personali”. L’uomo, poco prima in Roccasecca, dopo aver conosciuto una signora quarantaseienne di Roma con la scusa di prestarle aiuto la convinceva a seguirlo presso la propria abitazione ove la rinchiudeva, picchiava e più volte violentava sotto la minaccia di un coltello, derubandola poi del denaro in contante. La donna solo dopo alcune ore riusciva a convincere l’uomo a lasciarla andare facendosi restituire una parte degli indumenti  ed una volta in strada veniva soccorsa. Il denaro ed i restanti indumenti rinvenuti venivano restituiti all’avente diritto. L’arrestato veniva sottoposto, dopo le formalità di rito, al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Menu