31 dicembre 2012 redazione@ciociaria24.net

ROCCASECCA – Antonio Abbate: “Spero che nel 2013 l’amministrazione produca qualcosa di utile”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Antonio Abbate, consigliere comunale di Roccasecca nonché assessore provinciale alla Cultura.

“Costituisce sana abitudine, da parte delle amministrazioni locali, utilizzare gli ultimi giorni dell’anno per tracciare un bilancio delle iniziative e dei progetti realizzati, indicando le linee direttrici per i successivi dodici mesi, quale atto di trasparenza e di democrazia. Di questa “buona creanza” a Roccasecca nemmeno l’ombra. Sicuramente questo mio intervento non passerà sotto silenzio. Avendo toccato un nervo scoperto, è molto probabile che nei prossimi giorni si susseguano repliche. Tuttavia le repliche, al di là del contenitore all’interno del quale le si vorranno confezionare, hanno bisogno soprattutto di contenuti, assai difficili da reperire, vista la mancanza assoluta di realizzazioni degli ultimi dodici mesi.

A meno che non intervenga, anche in questo caso, un benevolo Babbo Natale con il sacco pieno di doni e, soprattutto, di idee. Ma Natale è trascorso. E’ sufficiente girare per il paese per accorgersi della regressione in cui l’ha condotto questo esecutivo e per rendersi conto che nessun miracolo comunicativo potrà rigenerare consenso. Concludo rivolgendo a tutti i cittadini di Roccasecca l’augurio di un felice e sereno 2013, con la speranza che con il nuovo anno sia quello della ritrovata dignità, con un’amministrazione comunale che, onorando tale nobile valore, riesca, finalmente, a produrre qualcosa di concretamente utile per questa città”.

Menu