martedì 23 giugno 2015

Ripuliscono muratore in cantiere: nei guai due giovani cassinati

Questa mattina, nell’ambito di predisposti servizi tesi a prevenire reati in genere, i militari della Compagnia di Cassino, a conclusione di una serie di indagini intraprese a seguito della denuncia di furto di utensili sporta da un imprenditore locale, hanno denunciato per il reato di “ricettazione” due 22enni residenti nel cassinate.

I due giovani, nel corso di un controllo, sono stati trovati in possesso di un miscelatore/impastatore per colla, di due flex e di una taglia mattonelle di cui non fornivano alcuna plausibile giustificazione circa la loro provenienza.

Gli attrezzi da lavoro rinvenuti, usati dal piastrellista dell’impresa, erano stati portati via dall’interno di un cantiere edile sito in Cassino di proprietà del denunciante. Il tutto, previo riconoscimento, veniva restituito al legittimo proprietario;

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.