lunedì 13 gennaio 2014

Rifiuti tossici a Cassino, Igor Fonte: “Il Comune segue la vicenda con attenzione”

“Il Comune di Cassino sta seguendo la questione relativa all’eventuale interramento di rifiuti tossici nel nostro territorio con grande attenzione e quotidianamente. Io stesso mi sono, anche grazie alle segnalazioni fatte dalle associazioni ambientaliste di Cassino, interessato a questo serio problema e attivandomi immediatamente per affrontare questa situazione nella maniera più efficace possibile. Un lavoro sinergico che l’Amministrazione sta portando avanti in modo particolare con l’assessorato all’ambiente e quello alla sanità che hanno prodotto una serie di iniziative ed una vera e proprio documentazione sul tema che è stata inviata a tutte le istituzioni competenti in materia. Inoltre abbiamo provveduto a commissionare analisi specifiche analisi specifiche sui siti che potrebbero essere interessati da questo tipo di problema e grazie all’interessamento dei Noe (nucleo operativo ecologico) dei carabinieri sono stati già fatti i primi sopralluoghi e prelievi in zone sensibili del territorio. L’azione dell’Amministrazione non si è fermata qui: il sindaco, infatti, ha provveduto personalmente ad interessare anche la Procura della Repubblica, alla quale abbiamo ufficialmente chiesto la visione della documentazione e dei fascicoli sul tema rifiuti. Continuiamo, quindi, non solo a portare avanti questo lavoro sinergico con le varie istituzioni del territorio, ma anche, attraverso l’importante strumento rappresentato dalla consulta dei sindaci, a raccogliere le planimetrie, oltre che del nostro, dei comuni limitrofi da trasmettere poi all’università di Aversa in modo da poter procedere alla scansione aerea del territorio interessato attraverso il metodo dell’ultrasprettale. Diverse sono le iniziative messe in campo e sono certo che una volta, il prima possibile, espletate queste procedure tecniche necessarie, il Comune di Cassino affronterà questo tema in Consiglio Comunale, magari attraverso l’adozione di un’unitaria delibera di indirizzo con cui chiedere a tutti gli organi competenti l’accertamento dell’eventuale presenza nel sottosuolo di rifiuti interrati. Un’ipotesi quest’ultima, che se confermata di certo non potrà rimanere impunita.” È quanto emerge in una nota a firma del consigliere Igor Fonte.

La Provincia - : Isola Liri - Colto da malore si accascia al suolo, apprensione per un anziano
57 minuti fa

LA PROVINCIA - Momenti di apprensione stamane a Isola Liri per un 76enne residente in via Po. L’anziano, piuttosto conosciuto in città, è ...

Ciociaria Oggi - : Incidente nello stabilimento Fca: scontro frontale tra due "navette", due feriti
59 minuti fa

CIOCIARIA OGGI - Un incidente si è verificato poco fa all'interno dello stabilimento Fca di Piedimonte San germano. A scontrarsi sono state due cosiddette "...

Ciociaria Oggi - : Fca, giorni da incubo: l’odissea degli interinali. Regna ancora l’incertezza
3 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Dieci giorni o poco più. Il 31 gennaio scadono i contratti dei 300 interinali e l'azienda non ha ancora comunicato quali sono ...

Ciociaria Oggi - : Prostituzione, maxi condanne per sette persone. Ecco nomi e pene
1 ora fa

CIOCIARIA OGGI - Sono stati accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e per questo condannati - complessivamente - in primo grado a ...

Frosinone Today - : Tribunale nel caos. Manca la corrente elettrica per diverse ore e dal tetto cade l'acqua (foto)
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Tribunale al buio, con l'acqua che cade dal soffitto e con qualche topo che gironzola nei piani dell'edificio. Questo è il ...

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.