Riccardo Consales: “Bonificate mini discariche abusive. Agli inquinatori multe da 600 euro”

“In questi giorni sono state effettuate le bonifiche delle mini discariche abusive che si erano venute a creare in via Santa Brigida, via Peola, via Varlese e via Agnone.” A dichiararlo è stato l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales, che oltre ad illustrare gli interventi di bonifica ha sottolineato i continui controlli con lo scopo di evitare ulteriori abbandoni di rifiuti per le strade della città.

“Nei prossimi giorni, presumibilmente nella giornata di venerdì, – ha continuato Consales – si porteranno a termine anche le bonifiche delle altre mini discariche abusive che sono comparse sul territorio cittadino, in particolare nella zona industriale. Nel frattempo, contestualmente agli interventi di bonifica, continuano i controlli serrati su tutto il territorio da parte della Polizia Locale di Cassino. In via Vaglie ed in via Carponeto infatti sono stati trovati altri inquinatori che sono stati prontamente sanzionati con multe da 600 euro.

E proprio questa mattina una pattuglia della Polizia Locale ed il comandante Giuseppe Acquaro hanno colto sul fatto altri due trasgressori che stavano gettando rifiuti per strada e che si sono visti comminare sanzioni per un importo di 500 euro. Infine per quanto riguarda il servizio di raccolta differenziata porta a porta volevo sottolineare che, come da calendario, nella giornata di giovedì, ferragosto per intenderci, non verrà effettuato il ritiro della carta come descritto nelle brochure informative. La carta, quindi, verrà ritirata la prossima settimana sempre come previsto da calendario.”

Menu