Reno de Medici: lavoratori in sciopero per 24h ra Lunedì 03 e Martedì 04

Riceviamo e pubblichiamo al seguente nota stampa a firma delle Segreterie provinciali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, UGL ed RSU di Stabilimento Reno de Medici S.p.a. di Villa Santa Lucia (Fr).

“RSU e OO.SS. territoriali di categoria riuniti in data odierna comunicano quanto segue:

  1. Il giorno 24 C.M. si è svolta un’assemblea a macchina ferma che ha visto una numerosa partecipazione della maestranze, il mandato condiviso da tutti è stato quello di sollecitare l’azienda al rispetto dell’accordo ministeriale , che prevede anche il recupero delle persone in CIGS in caso di postazioni di lavoro liberate dal personale che volontariamente lascerà lo stabilimento. Ad oggi si sono liberate alcune postazioni, ma non c’è stato nessun avvio formativo per rendere fungibili e recuperabili le persone interessate.
  2. Riteniamo che i Lavoratori del carico nastri debbano durante il periodo di CIGS essere recuperati attraverso la necessaria formazione in caso di postazioni liberate e fungibili.
  3. Condividiamo interamente il contenuto della missiva delle segreterie nazionali datata 28/5/2013
  4. Le OO.SS. territoriali di categoria daranno mandato nei prossimi giorni ai propri legali di diffidare l’azienda nell’applicare la disdetta degli emolumenti extracontrattuali.

Per tutto quanto sopra, la delegazione sindacale ribadisce lo stato di agitazione, con conseguente blocco dello straordinario e di tutte le forme di disponibilità e flessibilità non contenute nel CCNL di categoria.

Infine dichiariamo un primo pacchetto di sciopero di 24 ore con la seguente articolazione:

  • Partenza dello sciopero Lunedì 3/6/2013 alle ore 6, finirà alle ore 6 di martedì 4/6/2013
  • Per i giornalieri l’intero turno di lavoro.

Si avvisano inoltre tutti i Lavoratori, che durante lo sciopero, davanti il cancello dello stabilimento verrà organizzato un presidio permanete a cui invitiamo a partecipare numerosi.”

Menu