lunedì 24 Agosto 2015

Preso l’autore del folle gesto dell’altra notte a Cassino

I fatti risalgono al 22 agosto scorso quando in piena notte a Cassino in via Pertini ha preso fuoco un’Alfa 146 in sosta in un parcheggio. Immediato l’intervento della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco che da subito hanno rilevato la natura dolosa dell’incendio appiccato all’interno dell’autovettura ma poi propagatosi al serbatoio ed al vano motore provocando una forte esplosione che oltre a distruggere l’auto ha danneggiato diverse altre autovetture parcheggiate nelle vicinanze.

Subito sono partite le indagini della Polizia di Stato e ieri è arrivata la svolta. È stato individuato l’autore del gesto: si tratta un trentatreenne di Cassino, disoccupato con precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio che ora dovrà rispondere di incendio doloso. Alle origini del gesto vecchi dissapori di natura familiare tra l’autore del reato ed il proprietario dell’auto, un trentaseienne di Cassino.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.