venerdì 30 maggio 2014

“Prego, accosti e… fuori i soldi!”. L’incredibile storia si ripete, stavolta sulla Cassino-Formia

Ricordate l’uomo affiancato da una Grande Punto bianca sulla superstrada Ferentino-Sora (leggi l’articolo), una di quelle utilitarie di servizio che a volte utilizzano anche le forze dell’ordine? Ebbene, la storia si è ripetuta oggi pomeriggio. Un commerciante della Città Martire è stato fermato sulla Cassino-Formia da un paio di uomini, che inizialmente sembravano appartenere alle forze dell’ordine ma che in realtà erano dei rapinatori.

I due, difatti, non appena sono riusciti a farlo accostare, gli hanno puntato un’arma contro e lo hanno rapinato. Il giovane esercente, a dir poco sorpreso ed impaurito per ciò che stava accadendo, ha consegnato nelle mani dei banditi tutto quello che aveva senza esitare. La storia di queste strane ed insidiosissime rapine, dunque, continua. Le forze dell’ordine, con l’ausilio della testimonianza del giovane commerciante, stanno tentando di ricostruire l’accaduto e di ricavare indizi utili per acciuffare al più presto i rapinatori.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.