sabato 5 Settembre 2015

Polacco sospetto beccato in centro a Cassino

Nel pomeriggio di ieri personale del Commissariato di Cassino ha effettuato un servizio specifico per la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, che ha interessato sia  il centro della città che le zone periferiche.  Nel corso del servizio i poliziotti hanno notato una persona che si aggirava in viale Dante che alla loro vista si è infilata repentinamente su una stradina laterale allo scopo di eludere il controllo.

La cosa non è sfuggita agli operatori che subito hanno raggiunto il soggetto ed effettuato i controlli di rito. A carico dell’uomo, un quarantottenne polacco residente ad Isernia, sono risultati numerosi precedenti penali per reati contro la persona e un divieto di ritorno nel comune di Cassino, per anni 3, emesso dal Questore di Frosinone.

Pertanto il cittadino polacco è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza al F.V.O.  Nel corso della stessa  attività di prevenzione, posta in essere dalla Polizia di Stato, sono state inoltre identificate 43 persone e controllati 25 veicoli in transito.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.