Picchia la moglie per gelosia in presenza della figlia: arrestato 30enne di Piedimonte S.Germano

I Carabinieri della stazione di Piedimonte San Germano, hanno arrestato un 30enne del posto, poiché ritenuto responsabile di “maltrattamenti in famiglia”. L’uomo da alcuni mesi percuoteva la moglie per motivi di gelosia, anche in presenza della figlia minore, tanto da procurarle lesioni gravi. Già in passato per analoghi fatti erano dovuti intervenire i Carabinieri a seguito di richiesta dei familiari. La donna è stata accompagnata da personale del 118 intervenuto sul posto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Cassino, ove le sono state riscontrate “escoriazioni al collo”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Cassino.

Menu