lunedì 4 novembre 2013

Picchia la moglie dopo diverbio: arrestato 43enne di S.Elia Fiumerapido

Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Sant’Elia Fiumerapido, coadiuvati da personale del NORM della Compagnia di Cassino, hanno arrestato nella flagranza di reato di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali” un 43enne del luogo. L’uomo, a seguito di un diverbio avvenuto per futili motivi, ha colpito al volto con schiaffi la propria moglie tanto da procurarle vistose ecchimosi.

I militari operanti, prontamente intervenuti, hanno accertato che la donna già l’anno scorso era stata oggetto di aggressioni fisiche e verbali da parte del marito, ma non ha mai sporto denuncia. La stessa, trasportata presso il locale Ospedale Civile, è risultata affetta da “stato ansioso reattivo”, refertata con “escoriazione ed ecchimosi emivolto sinistro e contusione polso destro” e giudicata guaribile in 3 giorni. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, come disposto dall’A.G., è stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

Ti potrebbe interessare
Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...