lunedì 4 novembre 2013

Picchia la moglie dopo diverbio: arrestato 43enne di S.Elia Fiumerapido

Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Sant’Elia Fiumerapido, coadiuvati da personale del NORM della Compagnia di Cassino, hanno arrestato nella flagranza di reato di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali” un 43enne del luogo. L’uomo, a seguito di un diverbio avvenuto per futili motivi, ha colpito al volto con schiaffi la propria moglie tanto da procurarle vistose ecchimosi.

I militari operanti, prontamente intervenuti, hanno accertato che la donna già l’anno scorso era stata oggetto di aggressioni fisiche e verbali da parte del marito, ma non ha mai sporto denuncia. La stessa, trasportata presso il locale Ospedale Civile, è risultata affetta da “stato ansioso reattivo”, refertata con “escoriazione ed ecchimosi emivolto sinistro e contusione polso destro” e giudicata guaribile in 3 giorni. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, come disposto dall’A.G., è stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Via al bando per 153 farmacie nel Lazio: sono in tutte le province
21 ore fa

THESTARTUPPER.IT - Un concorso pubblico straordinario per l'assegnazione di 153 farmacie nel Lazio: 11 nella provincia di Frosinone, 13 nella provincia di Latina, 118 a Roma, 8 ...

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Paura in un B&B del capoluogo, volto coperto entrano in una stanza e si fanno dare i soldi
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Rapina in un bed and breakfast ubicato all'uscita dell'autostrada in territorio di Frosinone. Il bottino avrebbe fruttato  poche centinaia ...