domenica 8 gennaio 2012

Piano Casa a Cassino, la maggioranza si spacca

Il piano casa crea fibrillazioni nella maggioranza di centrosinistra a Cassino. Entro il 31 gennaio va presentato in Regione. Ma intanto si litiga nel palazzo comunale della Città Martire. Da una parte c’è l’Udc con la propria posizione: no limitazioni edificatorie. Dall’altra si fa a gara tra SeL, Idv e Fds per dichiararsi contrari ai cambi di destinazione d’uso. Per evitare dunque la trasformazione di capannoni artigianali o industriali in civili abitazioni. Sull’impasse piano casa la maggioranza del sindaco Golini Petrarcone (Idv) a quanto pare non ha trovato la sintesi martedì 3 gennaio. Le parti si rincontreranno lunedì 9 gennaio in un nuovo summit ma l’Udc non sembra intenzionato a mollare d’un centimetro la posizione presa in linea con la legge regionale promossa dall’assessore centrista Ciocchetti, ossia l’ok agli ampliamenti delle abitazioni e ai cambi d’uso per venire incontro alle esigenze delle famiglie.

Ti potrebbe interessare
B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Devi sottoporti ad un intervento in artroscopia di spalla? A Roma c’è la soluzione adatta a te

Artroscopia spalla Roma - Una lesione alla cuffia dei rotatori comporta l'insorgere di vari problemi. A parte fastidi e dolori, bisogna mettere in conto ...

Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...