giovedì 13 dicembre 2012 redazione@cassino24.it

Petrarcone: Piano urbano del traffico punto qualificante della nostra azione amministrativa

“Il convegno di sabato mattina sarà l’occasione per aprire finalmente una discussione sull’isola pedonale permanente in città e sul piano urbano del traffico.” A dichiararlo è il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, in merito al convegno dal titolo ‘Inquinamento atmosferico, effetti sulla salute e conseguenze sul piano urbano del traffico’ che si terrà sabato a partire dalla ore 10.00 presso il Teatro Manzoni. Nel corso del convegno, inoltre, verrà illustrato il progetto, elaborato in collaborazione con l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e finanziato dalla Regione Lazio, che fornirà un quadro dettagliato di quanto influiscano i livelli di inquinamento atmosferico sia nell’aree aperte (outdoor) che in quelle chiuse (indoor, come da monitoraggio nelle scuole cittadine).

“Il Put – ha continuato il sindaco – rappresenta un importante strumento di pianificazione urbana, che per la prima volta verrà portato in Consiglio Comunale a Cassino. Questo a dimostrazione di come l’azione amministrativa tenga sempre ben presente l’agenda di Bene Comune dal momento che il Piano Urbano del Traffico era e continua ad essere un punto programmatico qualificante della nostra Amministrazione. Tale strumento ha diverse funzioni e vantaggi per la nostra città a partire dal miglioramento della viabilità e del traffico cittadino, attraverso l’individuazione di un centro funzionale a tutte le attività produttive e culturali che hanno luogo a Cassino. L’isola pedonale permanente coincide, infatti, con il cuore produttivo e commerciale, nonché con il centro culturale ed istituzionale della nostra città.

Proprio per questo con il nuovo Piano Urbano del Traffico noi, per la prima volta in Italia, metteremo in relazione gli elementi legati al traffico e alla viabilità con i livelli di inquinamento che oggi interessano il centro cittadino. Per giungere a tali risultati, questo strumento di pianificazione si pone anche l’obiettivo di ampliare e rendere più funzionale la mobilità ciclistica nella nostra città, attraverso la promozione del progetto bike sharing che partirà nei prossimi mesi e che sarà uno degli strumenti operativi del piano. L’appuntamento di sabato è, quindi, l’occasione per aprire un’ampia discussione con tutti i cittadini, gli operatori commerciali, le associazioni presenti sul territorio, per migliorare la vivibilità del nostro centro urbano. Siamo certi che la risposta della città, in termini di partecipazione e coinvolgimento, sarà positiva e fornirà un validissimo contributo per la costruzione di una mobilità sostenibile che esalti le caratteristiche economiche, produttive e culturali del centro di Cassino.”

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA