giovedì 26 luglio 2012

Petrarcone: “percorreremo tutte le strade per scongiurare la consegna dei nostri impianti idrici nelle mani di Acea”

“Percorreremo tutte le strade per scongiurare la consegna dei nostri impianti nelle mani di Acea. È vero c’è una sentenza del Tar, che noi rispettiamo così come si devono rispettare tutte le sentenze, che stabilisce che il Comune di Cassino deve consegnare ad Acea gli impianti idrici di proprietà del Comune e dei cittadini di Cassino, ma si tratta di un primo grado di giudizio. Noi, quindi, non ci arrendiamo e, come fatto sin dal primo momento, ci opporremo in tutti modi per salvare il nostro acquedotto.”  Questo il primo commento del sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, in merito alla sentenza del Tar che ha stabilito la consegna degli impianti idrici di proprietà del Comune ad Acea. “Non ci sembra corretto – ha continuato il sindaco –  che Cassino, città dell’acqua, luogo in cui sono presenti le sorgenti più grandi d’Europa, non possa autonomamente gestire le proprie risorse idriche.

L’acqua è un bene comune ed il referendum abrogativo di un anno fa lo ha confermato, anche in questi giorni la Corte Costituzionale si è espressa per ribadire che l’acqua è pubblica e non può essere privatizzata.  Acea è una società privata che ha legittimamente vinto la gara per la gestione del servizio idrico, ma il Comune di Cassino non ha mai ritenuto corretto, proprio per la sua situazione acquifera,  la consegna dei propri impianti. Inoltre Acea ha dimostrato in questi anni una cattiva gestione, con una serie di inadempienze che sono andate a danno dei cittadini della provincia, come dimostrato da numerose recenti sentenze. Porteremo avanti questa battaglia e rilanceremo con tutti i Sindaci della provincia il diritto all’acqua pubblica.

Il Comune di Cassino ha iniziato questa battaglia già dal 2003 prima ancora che in Italia si facesse una campagna a difesa dell’acqua pubblica e di questo devo dare atto alle varie amministrazioni che si sono succedute negli anni che mai hanno interrotto la lotta a difesa dei nostri impianti.  Sin dai primi giorni del mio insediamento ho ritenuto importante continuare a difendere le nostre sorgenti e gli impianti idrici costruiti con i sacrifici dei cassinati. Lo stesso Consiglio Comunale, d’altronde, si è espresso all’unanimità per difendere l’acqua pubblica, in particolar modo ha modificato lo statuto comunale permettendo l’estensione della rete idrica pubblica a tutto il Comune. Per questa serie di ragioni, ho fissato per la settimana prossima un incontro con i nostri legali, nel corso del quale  valuteremo tutte le strade a difesa delle risorse naturali del nostro territorio. Non è pensabile che nonostante il referendum con cui sè stabilito con fermezza che l’acqua deve essere pubblica, si continui a fare orecchie da mercante e si continuino a preferire i privati nella gestione del bene comune.”

Luigi Musto

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Ceccano, una città in lutto per la morte di Tony Carcasole
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Si chiamava Tony Carcasole ed aveva soltanto 31 anni il ragazzo trovato senza vita ieri mattina all'...

Sora, furto in un negozio durante la festa di Santa Restituta: in manette un 21enne
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Probabilmente voleva approfittare della confusione dovuta ai festeggiamenti in onore di Santa Restituta, patrona della città di Sora, ...

Cassino, ladri in casa mentre i proprietari dormono, notte da incubo in via San Nicola
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Ladri scatenati e spregiudicati in azione l'altra sera a Cassino nell zona di via San Nicola. Qui, mentre diverse ...

Ci ha lasciato il Dir. Domenico Di Cosmo
1 giorno fa

DOMENICO DI COSMO - Il giorno 25 Maggio 2018, alle ore 23:15, amorevolmente assistito dai suoi cari, si è spento il Dir. Domenico Di Cosmo. I funerali verranno ...

Biosì Indexa Sora: saluta anche il capitano Mattia Rosso
1 giorno fa

MATTIA ROSSO - Mattia Rosso saluta Sora e la BioSì Indexa. Dopo tre anni nel segno della continuità, lo schiacciatore e capitano della ...

Punto Fresco: Le migliori offerte per farti felice!. Ecco il nuovo volantino
1 giorno fa

PUNTO FRESCO - Una nuova, grande promozione ha preso il via da qualche giorno presso i supermercati Punto Fresco. In tutti i punti ...

Questa sera una suggestiva novità alla processione in onore di S.Restituta
1 giorno fa

LUIGI MILANO - Fervono i preparativi per la rinnovata e grande festa di a Sora., nonostante le molteplici difficoltà incontrate dal rinnovato e ...

L'INTERVISTA - Paolo Ceccano
2 giorni fa

PAOLO CECCANO - In politica fin dall’adolescenza e sempre dalla stessa parte. La prima tessera di Paolo Ceccano con la sezione sorana ...

Sora, beccato dipendente pubblico 'furbetto' del cartellino
2 giorni fa

COMUNE SORA - FONTE: FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri mentre era assente sul posto di lavoro nonostante avesse regolarmente timbrato e per ...

Ravel, Ligeti, Messiaen, Franck: il nuovo fascinoso disco del Duo Gazzana
2 giorni fa

DUO GAZZANA - Lo scorso 20 aprile è apparso sulla scena mondiale il nuovo lavoro discografico del Duo Gazzana, (Natasha e Raffaella, violino e pianoforte). ...

ARPINO - Riapre l'ex presidio sanitario
2 giorni fa

RENATO REA - «Di recente il Commissario della Asl dottor Macchitella ha dato seguito all’atto deliberativo n. 982 dell’08/05/2018 con il quale ha ...

È venuto a mancare Damir Casinelli
2 giorni fa

DAMIR CASINELLI - Nelle ultime ore è venuto a mancare il giovane Dott. Damir Casinelli. I funerali saranno celebrati Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 15:30 nella ...

Oggi la presentazione ufficiale della 14a POGGIO-VALLEFREDDA
2 giorni fa

FRANCO MANCINI - Si terrà oggi pomeriggio alle 19:00, presso la sala conferenze dello stabilimento Real Caffè in via Selci a Frosinone, la presentazione ...