21 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Petrarcone: “L’ex Campo Boario diventerà la cittadella delle associazioni di Cassino”. Ecco il progetto

“L’ex Campo Boario diventerà la cittadella delle Associazioni di Cassino senza perdere le sue attuali caratteristiche che lo accreditano come secondo polmone verde più grande della città dopo la Villa Comunale.” A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine della riunione che si è tenuta ieri presso il Comune con le associazioni che attualmente risiedono all’interno dell’ex Campo Boario.

“Questo incontro – ha continuato il sindaco – è servito ad illustrare a tutte le associazioni presenti oggi all’interno del Parco Baden Powell (ex Campo Boario) il progetto di riqualificazione dell’area in questione. Tuttavia quello che mi preme sottolineare è la definizione nel dettaglio dei nuovi spazi dedicati ad attività sociali e culturali che verranno garantiti attraverso il progetto di riqualificazione. Un percorso che, partito l’anno scorso con l’intitolazione dell’area a Baden Powell (fondatore degli Scout), prosegue con un progetto serio in grado di unire l’aspetto relativo alla salvaguardia dell’ambiente e delle aree verdi della nostra città con l’opportunità di fornire spazi per attività socio – culturali.

L’associazionismo, infatti, è una risorsa importantissima per il territorio; in questi anni molte associazioni si sono prese cura a proprie spese di diverse aree verdi della città, fornendo un contributo importantissimo non solo nella tutela degli spazi verdi, ma anche attraverso la realizzazione di diverse attività che hanno arricchito l’offerta socio – culturale della città.  In questo caso specifico, inoltre, il confronto con le associazioni è servito a migliorare ulteriormente un progetto che mira a riqualificare, e contemporaneamente preservare, tutte le caratteristiche di rilevanza storica presenti all’interno dell’ex Campo Boario.”

Scarica il progetto

Menu