Petrarcone: “la raccolta differenziata entra nella fase operativa”

“Con l’avvio dell’attività di contatto diretto e distribuzione dei kit, in programma a partire da venerdì 22 marzo, la raccolta differenziata ‘porta a porta’ entra nella fase operativa.” A dichiararlo è il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, che ha annunciato anche l’impiego dei facilitatori ambientali il cui compito è quello di accompagnare i cittadini nel passaggio al nuovo servizio. “Ben presto – ha continuato il sindaco – spariranno i cassonetti per le strade della città ed ogni utenza riceverà presso la propria abitazione o esercizio commerciale il kit necessario per procedere alla raccolta differenziata ‘porta a porta’. Con il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, sicuramente più moderno ed efficace, siamo certi di poter assicurare una maggiore pulizia ed un maggior decoro urbano alla città.” Sull’argomento è intervenuto anche l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales, che ha spiegato le prossime fasi che, nel giro di tre mesi, garantiranno l’avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti urbani su tutto il territorio comunale. “Con la distribuzione dei kit – ha sottolineato Consales – la raccolta ‘porta a porta’ è passata dalla fase programmatica a quella prettamente operativa che prevedete, innanzitutto, un’informazione completa riservata ai cittadini di Cassino per abituarsi al passaggio al nuovo sistema di raccolta. In determinati giorni della settimana, infatti, secondo un calendario prestabilito e consultabile all’interno dei materiali informativi, i cittadini dovranno esporre fuori dalle proprie abitazioni le diverse attrezzature dedicate alla raccolta dei singoli rifiuti. Determinate, in questa fase, è il compito che svolgerenno i “facilitatori ambientali”, personale munito di apposito tesserino di riconoscimento, che, oltre a consegnare il kit (materiale informativo e contenitori), sono pronti a chiarire dubbi e perplessità sulla riciclabilità dei materiali e sulle modalità di svolgimento del nuovo servizio, nonché a fornire risposte su eventuali problematiche legate al nuovo servizio. Le attvità di contatto diretto e distribuzione dei kit avranno una durata di circa tre mesi ed avranno luogo in tre diversi step grazie ai quali, partendo dalle periferie, verrà coperto l’intero territorio comunale, con l’ultimo passaggio che riguarderà il centro cittadino. In ogni caso, per ulteriori informazioni èpossibile contattare il numero verde 800.08.65.08, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, e l’Ufficio Ambiente del Comune di Cassino 0776.298361/298470.”

Menu