mercoledì 6 novembre 2013

Petrarcone esulta: “Il corso di laurea in infermieristica resta a Cassino”

“Il corso di laurea in infermieristica resta a Cassino”. Ad annunciarlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine dell’incontro che si è tenuto oggi pomeriggio presso gli uffici della Direzione Generale della Asl di Frosinone cui ha preso parte anche il consigliere comunale Maria Iannone. “Nel corso dell’incontro di oggi – ha continuato il sindaco – abbiamo siglato una convenzione che impegna il Comune di Cassino, l’Itcg ‘Medaglia d’Oro di Cassino, la Provincia, la Asl di Frosinone e l’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, a garantire la continuità del corso di laurea in infermieristica nella nostra città. Come è noto, infatti, il corso di laurea in infermieristica de ‘La Sapienza’ di Roma, è attualmente priva di sede; con la convenzione siglata siamo riusciti a dare continuità ad un servizio importante per i tanti ragazzi che avranno modo di seguire questo corso di laurea presso la sede cui si sono iscritti. Un aspetto quest’ultimo importante perché consentirà ai tanti studenti di seguire il corso senza essere costretti ad andare a Roma e senza, quindi, trovarsi nella condizione di dover sostenere, soprattutto in un momento di difficoltà come questo, ulteriori spese. Un doveroso ringraziamento per il grande risultato raggiunto voglio rivolgerlo al dirigente scolastico dell’ITCG di Cassino, Graziuccio Di Traglia, oltre che alla Provincia, per aver messo a disposizione i locali, in cui si svolgeranno i corsi della facoltà di infermieristica, concedendoli in uso temporaneo gratuito al Comune di Cassino. Un risultato ottenuto anche grazie al gioco di squadra a partire dal costante e proficuo impegno del consigliere comunale Maria Iannone, che sin dall’inizio ha seguito la questione con grande attenzione, e del consigliere Rosario Iemma che ha seguito la parte logistica relativa all’allestimento dei locali concessi in uso al Comune di Cassino.” L’intera operazione, come ha sottolineato la Iannone, non comporterà alcun tipo di spesa per nessuno dei soggetti che hanno sottoscritto la convenzione. “Le spese sono pari a zero – ha continuato la Iannone – dal momento che il Comune di Cassino ha già iniziato i lavori di manutenzione e di allestimento dei locali concessi in uso con maestranze interne e si impegna a proseguire anche per il futuro alla cura delle aree in oggetto. Inoltre la Asl provinciale, grazie alla presenza del corso di laurea in infermieristica, ha dato la disponibilità per attività di prevenzione per le patologie croniche (due volte l’anno), oltre che attività di educazione alla salute nelle scuole elementari e medie della città. Grande soddisfazione, come sostenuto anche dal sindaco, per avere ottenuto questo risultato anche perché la permanenza del corso di laurea in infermieristica rappresenta una risorsa fondamentale per il nostro ospedale, all’interno del quale i ragazzi stessi potranno prestare attività di tirocinio.”

Via al bando per 153 farmacie nel Lazio: sono in tutte le province
21 ore fa

THESTARTUPPER.IT - Un concorso pubblico straordinario per l'assegnazione di 153 farmacie nel Lazio: 11 nella provincia di Frosinone, 13 nella provincia di Latina, 118 a Roma, 8 ...

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Paura in un B&B del capoluogo, volto coperto entrano in una stanza e si fanno dare i soldi
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Rapina in un bed and breakfast ubicato all'uscita dell'autostrada in territorio di Frosinone. Il bottino avrebbe fruttato  poche centinaia ...