lunedì 4 aprile 2016 redazione@ciociaria24.net

Petrarcone 2.0: un’app per Android e Apple, 1a in Italia dedicata ad un candidato sindaco

Un’app per cellulari, la prima in Italia dedicata ad un candidato, a disposizione dei cittadini che potranno tenersi costantemente aggiornati su tutte le iniziative in programma per la campagna elettorale in vista delle imminenti consultazioni amministrative. Iostoconpetrarcone è scaricabile gratuitamente sia su sistema Android che Apple. Così come per il sito, www.iostoconpetrarcone.it, l’app racconta attraverso i vari contenuti “un viaggio speciale” che vede protagonisti tutti i candidati che sostengono il sindaco Petrarcone in questa tornata elettorale.

Facilmente consultabile e sempre a portata di mano, Io sto con Petrarcone, rappresenta una vera e propria innovazione sotto il profilo della comunicazione politica. Un ulteriore strumento, oltre agli ormai consueti social network e portali web, al cui interno è possibile trovare tutte le informazioni che riguardano le iniziative realizzate e quelle in programma nel corso della campagna elettorale.

Anche l’app ripropone il puzzle che un tassello dopo l’altro si va componendo. Ma soprattutto prevede un’area interamente dedicato ai candidati, il Kit del candidato, con tutte le informazioni necessarie e con il programma elettorale in corso di stesura. Ringraziamo la Yes I Code che ha voluto raccogliere questa sfida e realizzare, per primi in Italia, un app piena di contenuti, foto, video, comunicati stampa, iniziative, contatti e soprattutto con i ‘tasselli’ del puzzle che un incontro dopo l’altro stanno riscontrando tanto successo tra la gente comune e che hanno l’obiettivo di affrontare alcuni dei temi principali che ci accompagneranno in questa campagna elettorale.

 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA