Perugia: arrestato studente universitario di Cassino

Scopre il rossetto di un’altra sulla camicia del fidanzato, che reagisce sferrandole un pugno in bocca. La triste vicenda è accaduta a Perugia, dove uno studente 24enne di Cassino, rincasato a quanto pare dopo una serata in discoteca, avrebbe avuto un acceso diverbio con la fidanzata per colpa di un rossetto sospetto sulla camicia di lui. La situazione sarebbe poi degenerata. Il giovane avrebbe preso a pugni la ragazza che cadendo avrebbe battuto contro un tavolino perdendo due denti. Un vicino ascoltando le urla della giovane ha chiamato la Polizia, che giunta sul posto, dopo aver ricostruito la vicenda, ha arrestato lo studente.

Menu