giovedì 3 dicembre 2015

Per soldi si passa anche sopra alle disgrazie: una brutta storia da Cassino

Un avvocato della Città Martire rischia di essere radiato dall’albo. L’uomo ha gestito per molto tempo in prima persona gli affari di una imprenditrice molisana, profondamente provata per la tragica morte del figlio di trent’anni.

Inizialmente tutto procedeva regolarmente, poi, il legale, spiega Angela Nicoletti sulla testata telematica TG24.info, «approfittando della poca lucidità della cliente, come accertato dalle indagini, avrebbe fatto firmare alla stessa deleghe per prelevamenti anche di una certa consistenza». Tali operazioni, però, non sono passate inosservate nella banca dove la signora è stimata cliente. A quel punto, su richiesta dell’istituto di credito, sono partite le indagini di rito della Guardia di Finanza.

Ora – si legge nel testo di Nicoletti – la vicenda è approdata davanti ai magistrati della Procura di Perugia dopo una dettagliata informativa presentata dalla Guardia di Finanza molisana». L’entità della truffa si aggirerebbe intorno ai 300 mila euro (clicca qui per leggere l’articolo originale).

PUBBLIREDAZIONALE - La vettura giusta al prezzo giusto. Ecco come e dove approfittare della promozione!

PUBBLIREDAZIONALE - Tante imperdibili opportunità nella nuova promozione valida fino al 21 Novembre 2018.

Ti potrebbe interessare
Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...