Pasticcere di giorno, spacciatore di notte: arrestato giovane ciociaro con la sua compagna

Alle 19.50 di ieri su Cassino era in corso il piano di controllo del territorio. Contestualmente a tale operazione i poliziotti hanno fermato alcuni veicoli tra cui un’auto con a bordo una giovane coppia. Durante il controllo i due sembravano piuttosto agitati ed impacciati. Dai riscontri della banca dati delle forze di polizia sono emersi a carico del ragazzo diversi precedenti in materia di droga.

Il controllo si è fatto quindi più approfondito e dalla manica del giubbotto della ragazza è venuta fuori un involucro di cellophane contenente sostanza bianca: dieci grammi di cocaina purissima.

Si è proceduto quindi alla perquisizione domiciliare che ha consentito, alla Polizia di Stato, di recuperare e sequestrare nelle due abitazioni: 2 bilancini di precisione, 10 gr di MANNITOLO, sostanza usata per il taglio di sostanze stupefacenti e un cilindro in metallo per macinare hashish. La giovane coppia è stata arrestata. Ora il pasticcere e la sua compagna dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Menu