7 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

Omicidio Pallini, uccise l’avvocato pena dimezzata

La Corte di Assise d’Appello ha condannato a 16 anni NatalinoDi Mambro. Pena dimezzata per quest’ultimo, sotto processo per omicidio volontario, accusato di avere ucciso nell’ottobre 2010 a Cassino l’avvocato Massimo Pallini. Di Mambro era stato condannato a 30 anni di carcere dal Gup di Cassino, a conclusione del processo col rito abbreviato un anno fa in primo grado il 30 novembre 2011. I giudici romani hanno motivato la riduzione di pena con l’esclusione dell’aggravante dei futili motivi e  la concessione delle attenuanti generiche equivalenti all’aggravante della premeditazione. Il quotidiano Il Messaggero di Frosinone oggi apre con questa notizia. “La vita di mio marito vale così poco?”, il commento della moglie della vittima riportato dal giornalista Vincenzo Caramadre.

Menu