sabato 5 marzo 2016 redazione@cassino24.it

«Non toccare i soldi della Madonna!». Don Tonino fa arrestare ladro di offerte

Il Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, a seguito di alcune segnalazioni da parte del Parroco della Chiesa “Santa Maria Assunta” sita in Piazza Municipio di Piedimonte San Germano, circa l’ammanco di denaro contenuto all’interno di alcune cassette per la questua, nonostante lo stesso avesse apposto, su di un candelabro, un cartello con la scritta “non toccate i soldi della Madonna”, di concerto con il locale Comando Stazione, ha predisposto mirati servizi che hanno consentito, nella mattinata di ieri 04 marzo 2016, di trarre in arresto per “tentato furto aggravato” un 28enne, già censito, residente nel cassinate.

Il giovane è stato bloccato dai militari operanti, allertati dal Parroco Don Tonino Martini, subito dopo aver tentato di asportare una somma di denaro dall’interno di una cassetta per la questua.

Lo stesso, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un cacciavite e di una forbice a tenaglia in ferro, che venivano successivamente sottoposti a sequestro. Stante la flagranza di reato, l’uomo veniva immediatamente tratto in arresto.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA