lunedì 30 novembre 2015 redazione@cassino24.it

“Non aprite quella lettera”: inquietante episodio in un piccolo paese ciociaro

Che si tratti di un caso isolato o no saranno le indagini dei Carabinieri a stabilirlo. Sta di fatto che una signora se l’è passata davvero brutta sabato mattina a Vallerotonda, piccolo comune alle porte di Cassino. La donna, una 40enne di origini francesi sposata e con figli, come riportato da www.ciociariaoggi.it, stava aprendo una normale busta bianca, di quelle che solitamente si utilizzano per spedire una lettera, ma all’interno ha trovato un “super eroe”.

«Quando la signora è andata per girarlo – spiega Ciociaria Editoriale Oggi – una sostanza, probabilmente urticante, le ha causato un’ustione sulla mano». Subito dopo, «istintivamente», «ha passato quella mano sul suo volto, procurandosi una leggera ustione anche sotto l’occhio». La notizia ha fatto in un attimo il giro del paese ed il giorno dopo è stata “ripresa” anche dal parroco nell’omelia domenicale. Sulla vicenda assai indagano i militari dell’Arma, per ora ciò che si sa è che il timbro riportato sulla lettera è di una città del nord Italia.

Clicca qui per leggere l’articolo originale

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA