martedì 1 ottobre 2013

Muore dopo un intervento alla colecisti. I familiari sporgono denuncia ai Carabinieri di Cassino

Una 65enne di Mignano Montelungo (Caserta), è deceduta domenica scorsa presso l’Ospedale “Santa Scolastica” di Cassino. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la donna sarebbe stata sottoposta pochi giorni fa ad un’operazione alla colecisti, tipologia di intervento oramai considerata di routine.

I familiari hanno sporto denuncia ai Carabinieri di Cassino per conoscere le esatte dinamiche dell’inattesa morte della loro congiunta, escludendo eventuali responsabilità dei sanitari. La Procura di Cassino ha aperto un fascicolo. La salma della donna resta per ora a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Sequestrata anche la sua cartella clinica.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1