Mega furto sventato a Cassino

Stamane a Cassino i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio, hanno arrestato nella flagranza di “tentato furto aggravato” S.E., 54enne, S.V., 43enne del luogo,  nonché A.S., 54enne e G.M., 50enne di Trani (BA),  già censiti.

I quattro sono stati bloccati dai militari operanti mentre stavano caricando su alcuni automezzi scaffalature in alluminio, condizionatori, celle frigorifere ed altro materiale di arredo, prelevato dall’interno di una dismessa attività commerciale sita nel centro abitato di Cassino, di proprietà di un 69enne residente in altra Provincia.

La refurtiva, d’ingente valore, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre gli  automezzi utilizzati per compiere l’azione delittuosa sono stati sottoposti a sequestro. Dopo le formalità di rito, come da disposizione dell’A.G, due degli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari mentre gli altri due trattenuti presso le camere di sicurezza di quel Comando in attesa del rito direttissimo.

Menu