mercoledì 5 dicembre 2012 redazione@cassino24.it

Marino Fardelli: “Il Diario di Di Biasio è un volume da far leggere a tutti”

“Voglio complimentarmi con l’Assessore alla cultura, Danilo Grossi, all’interno della rassegna ‘Cassino che Legge’, ha voluto dedicare una giornata alla presentazione del Diario di Gaetano Di Biasio, edito da Francesco Ciolfi e curato dalla prof.ssa Silvana Casmirri e dal Presidente del CDSC Gaetano De Angelis Curtis.” A dichiararlo è il Presidente del Consiglio Comunale di Cassino, Marino Fardelli, che è tornato sull’appuntamento svoltosi nel pomeriggio di martedì presso la Biblioteca Pietro Malatesta.

“Sono convinto che il Diario di Di Biasio – ha continuato Fardelli – possa essere utile, non solo ai cittadini di Cassino, ma a tutti gli appassionati di storia e letteratura. D’altronde tutti i cassinati ricordano con vivo splendore la figura del sindaco Di Biasio, protagonista della storia della nostra città e della ferma opposizione che in quegli anni seppe mettere in campo, senza mezzi termini, in difesa del Tribunale di Cassino. La lettura di questo volume sarebbe da consigliare, non solo ai numerosissimi amanti delle vicissitudini di Cassino, ma anche a noi amministratori locali che, nella figura di chi – come Di Biasio – ha dato tanto con impegno e passione alla nostra città, potremmo trovare diversi spunti per continuare a lavorare per il bene di Cassino. Anche per questo credo che sia necessario coinvolgere le nuove generazioni e sarà mia premura, in accordo con il sindaco Giuseppe Golini Petrarcone e l’assessore Grossi, instituire una Borsa di Studio, dedicata alla figura di Gaetano Di Biasio, per gli studenti meritevoli delle scuole medie della nostra città.”

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA