giovedì 3 marzo 2016 redazione@cassino24.it

Lui, lei e la “ditta” della morte. Carabinieri smantellano bazar dell’eroina nel cassinate

Due arresti per droga a Piedimonte San Germano. A finire in manette una coppia del posto, rispettivamente di 24 e 26 anni, che già da tempo era sotto controllo per aver allestito un vero e proprio “bazar” della droga. I carabinieri del NORM della Compagnia di Cassino, in collaborazione con quelli della Stazione di Piedimonte li hanno arrestati al termine di una meticolosa indagine.

Tutto è iniziato quando i militari hanno notato un via vai sospetto di tossicodipendenti, sia del piccolo comune cassinate ma soprattutto provenienti dalla città martire. Dopo una serie di servizi di pedinamento e osservazione, stamane i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione personale e locale che ha consentito di rinvenire, occultata nel sottosella di una moto, tre involucri di cellophane contenenti rispettivamente grammi 25,00 circa di sostanza stupefacente del tipo “eroina”, nr. 23 e 59 dosi della stessa sostanza, già confezionata con carta di cellophane termosaldata, del peso complessivo di grammi 21,50, per un totale di grammi 46,50.

All’interno dell’abitazione è stato invece rinvenuto uno spinello di “hashish” già confezionato, 120,00 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio, un bilancino di precisione ed un “libro mastro” su cui erano riportati i nomi degli acquirenti e il denaro ricevuto, il tutto sottoposto a sequestro (si allega foto). Altri tre spinelli di “hashish” sono stati rinvenuti addosso all’uomo. Al termine della perquisizione locale, stante la flagranza, i due sono stati dichiarati in arresto e, dopo le formalità di rito, sono stati trasferiti l’uomo presso la Casa Circondariale di Cassino mentre la donna presso il Carcere di Roma-Rebibbia – Sezione femminile.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA