19 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

L’incanto del Natale firmato Cierreci

>Legare la tradizione del Natale ed il suo innegabile incanto a professionalità ed esperienza in una progettualità fatta  di  rilancio delle potenzialità locali e dell’intero territorio: queste le premesse della nuova gestione dell’evento festivo, firmata Cierreci,  che dal 6 al 27 dicembre trasformerà il ‘salotto’ della città martire in un affascinate e vitale villaggio natalizio. Con l’aggiudicazione della gestione della manifestazione invernale che da quest’anno prenderà il nome di ‘Cassino Villaggio di Natale’, la macchina organizzativa della Cierreci Srl  -una delle più significative realtà del settore Marketing e Comunicazione del Centro Italia – solida delle sue impegnative esperienze e dell’affermazione conquistata a livello nazionale, ha messo in moto i motori per raggiungere i nuovi interessanti obiettivi preposti.
>Dopo le indimenticabili edizioni de ‘Gli Archi Village’ (che quest’anno ha toccato in termini qualitativi livelli altissimi con risultati d’eccellenza) e dopo la meravigliosa manifestazione che ha portato la gioiosità del Carnevale in città,  la Cierreci – a conclusione dell’iter necessario all’aggiudicazione del bando per la gestione dei mercatini di Natale –  ha acceso i riflettori su quello che si preannuncia essere il primo di una indimenticabile serie di eventi in costante trasformazione ed in continua crescita. Connaturati allo spirito della Cierreci, infatti, la programmazione e lo sviluppo di eventi in grado di rappresentare motivo di aggregazione e di rilancio (non solo economico) per l’intero territorio, con proposte geniali quanto impegnative ma sempre all’altezza del brand che rappresentano, preannunciano una manifestazione invernale coinvolgente ed emozionante. La fruibilità di dolcezze di ogni tipo, di prodotti ciociari Dop, di manufatti dell’artigianato e della creatività locale, di prodotti frutto di esperienze uniche nel loro genere,  tra casette in legno e vin brulè faranno da cornice ad un evento destinato a crescere anno dopo anno.
>«La proposta di ‘Cassino Villaggio di Natale’ vuole diventare lo start up di una manifestazione destinata a creare una tradizione  per la città – ha spiegato Davide Petrucci, amministratore della Cierreci,   dopo l’aggiudicazione della gestione dell’evento –  che può contare sull’esperienza della Cierreci. Un primo passo in grado di creare una prospettiva futura in cui l’evento potrà divenire volano di attrazione turistica e sviluppo per l’intero territorio e non solo per la città martire». La gestione della manifestazione, infatti, è consentita al vincitore, secondo le regole contenute nel bando, per tre anni consecutivi. «Stiamo lavorando sul programma che sostanzierà la manifestazione di quest’anno, ma con un occhio sempre rivolto al futuro – ha continuato Petrucci – nella convinzione di auspicare sicuramente un miglioramento del rapporto commerciale ed economico delle aziende del territorio che prenderanno parte all’evento, ma non solo. L’idea di creare un circuito virtuoso in grado di rilanciare oltre all’artigianato ed alle eccellenze locali anche le peculiarità e le potenzialità della nostra terra resta sicuramente nello spirito che governa tutte le nostre progettualità».
>
Menu