venerdì 23 Giugno 2017

L’impiegato con 21 chili di fumo e 1,5 di coca: arrestato a Cassino insospettabile corriere della droga

I militari della Compagnia Carabinieri di Cassino e il personale della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, hanno arrestato in arresto un 54enne napoletano, impiegato, incensurato, resosi responsabile del reato di detenzione e trasporto di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

La operazione è stata svolta a seguito di un controllo coordinato del territorio cassinate, finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

Nel primo pomeriggio di ieri, per l’appunto, è scattato il controllo congiunto dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato che ha interessato le principali arterie di comunicazione (autostrada A1 e centro cittadino di Cassino). Erano da poco passate le ore 14.00 quando all’uscita del casello autostradale di Cassino, gli uomini della Squadra Mobile della Questura, stabilmente impegnati a Cassino, e della Compagnia Carabinieri di Cassino, hanno proceduto al controllo di un’autovettura e del suo occupante, un insospettabile impiegato di Napoli, incensurato, che aveva occultato all’interno dell’autovettura circa 13 Kilogrammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, per lui sono scattate immediatamente le manette e si è aperta la strada del carcere.

All’interno dell’autovettura, è stato altresì rinvenuto del materiale riconducibile ad alcuni soggetti residenti nel cassinate e, pertanto, sempre congiuntamente, il personale della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, eseguiva numerose perquisizioni sia in Campania che nel cassinate.

All’interno dell’abitazione del corriere, a Napoli, sono stati recuperati altri 8 kilogrammi di hashish e circa 1,5 kilogrammi di cocaina, oltre a 60 cartucce di vario calibro. Nel cassinate, invece, sono state rinvenute, occultate all’interno di una villa di campagna, due pistole (una 357 Magnum priva di matricola ed una calibro 6,35, risultata poi essere stata rubata nel Nord Italia); entrambe le armi, cariche e pronte per essere utilizzate, sono state sequestrate. Il possessore delle armi, essendo al momento irreperibile, è stato denunciato a piede libero per detenzione illegale di armi e ricettazione.

All’interno di un’altra abitazione dell’hinterland di Cassino, è stato sequestrato materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti e modici quantitativi di hashish e cocaina, per cui è stato denunciato a piede libero per il reato di cui all’art. 73 del DPR 309/90.

PUBBLIREDAZIONALE - Alleanza Assicurazioni seleziona giovani laureati (o diplomati), per Frosinone e comuni limitrofi.

PUBBLIREDAZIONALE - Il grandissimo store sorano fa "all in" mettendo sul piatto tutte le occasioni disponibili. Stavolta c'è davvero da leccarsi i baffi.

PUBBLIREDAZIONALE - Appuntamento fissato per Sabato 15 Dicembre dalle ore 14 presso lo showroom Golden Automobili, SS 156 dei Monti Lepini km 6,600.

I più letti di oggi
Ragazzo muore improvvisamente nel sonno
1

CIOCIARIA24 - Gianluca Pellegrini, 27 anni è venuto improvvisamente a mancare nella sua abitazione in zona Melfi a Pontecorvo. A fare la tremenda scoperta ...

Cinque ragazzi nei guai per droga
2

CIOCIARIA24 - La Compagnia Carabinieri di Cassino, con il coordinamento del Comando Provinciale di Frosinone, in questo fine settimana ha predisposto servizi ...

Bollettino meteo: ecco come evolverà la situazione a Frosinone e provincia
3

CIOCIARIA24 - Di seguito un estratto del contenuto del Bollettino Meteo emesso stamane alle 09:10 dalla Stazione Metereologica di Frosinone. Riportiamo le previsioni ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...