6 febbraio 2014 redazione@ciociaria24.net

L’accesso alla Biblioteca di Cassino non ha più barriere architettoniche

“Quest’oggi è stato portato a termine un altro piccolo intervento di manutenzione che oltre a dimostrare l’attenzione che l’amministrazione anche su determinati tipi di temi, rappresenta un grande passo in termini di civiltà.” A dichiararlo è stato il consigliere Igor Fonte, questa mattina presente ai lavori di installazione di uno scivolo per disabili sul marciapiede della biblioteca comunale Pietro Malatesta. “Nei giorni scorsi – ha continuato Fonte – il presidente dell’associazione ‘i Giardini che nessuno sa’, Felice Pensabene ci ha segnalato la necessità di installare uno scivolo per disabili nei pressi della biblioteca comunale. In effetti quel marciapiede non era mai stato dotato di uno scivolo e rappresentava una vera e propria barriera architettonica che impediva, o quantomeno rendeva complicato, l’accesso alla biblioteca a tanti nostri concittadini. Per queste ragioni ricevuta la segnalazione gli uffici comunali ed in particolare il settore manutenzione si è attivato ed ha provveduto ad installare lo scivolo che da questa mattina è fruibile su via del Carmine. Si tratta di una piccola opera, che tuttavia rappresenta un grande passo di civiltà perché apre la strada per la  biblioteca a tutti; in un certo senso possiamo dire che la cultura ora è accessibile a tutti e questo è stato motivo di soddisfazione anche per il presidente dell’associazione che ci aveva segnalato il problema e che questa mattina è stato presente ai lavori.”

Menu