giovedì 26 Giugno 2014

La Virtus Cassino sbatte la porta. Petrarcone rilancia: «Non voglio neanche i 400 euro»

“Rimango sorpreso dalla dichiarazioni apparse sulla stampa in merito alla volontà della società di pallacanestro Virtus di giocare nel campo di Atina. Come Sindaco della città di Cassino sono orgoglioso di avere una squadra di basket, la Virtus TSB, cresciuta esponenzialmente fino a raggiungere in pochissimo tempo un traguardo ambizioso come la serie B. Tuttavia una convenzione, che prevedeva il rinnovo automatico alla scadenza della stessa, stipulata precedentemente al nostro insediamento ha affidato ad altra società, Basket Cassino, la gestione del palazzetto dello sport in Via Pietro De Feo.

Sulla base di questa convenzione, ancora in vigore, ho chiesto alla parti di trovare un accordo per condividere in armonia il Palazzetto, in virtù di una considerazione semplice: Longo e Pagano, referenti di Basket Cassino, rappresentano la storia di questo sport nella nostra città ed hanno tuttora un settore giovanile con grandi potenzialità; la società cui fa capo Donatella Formisano, la Virtus, rappresenta il presente ed ha tutte le carte in regola, di questo siamo certi, per essere anche il futuro del basket. C’è spazio per tutti e l’impegno dell’amministrazione che rappresento va in questa direzione.

Metto a disposizione del basket di Cassino, inteso come sport, tutto quanto è nelle mie possibilità. Abbiamo inviato, in data 23 gennaio 2014, la proposta alla Virtus per giocare all’interno del palazzetto, inclusi ovviamente gli allenamenti, con un esborso di 400 euro al mese. Nonostante ciò la Virtus ha deciso di chiudere ugualmente il campionato dove lo aveva iniziato. Ora sulla base di quella convenzione rilanciamo. Le spese, così come fatto con il calcio, saranno totalmente a carico del Comune, senza alcun esborso quindi per la Virtus che potrà giocare ed allenarsi all’interno del Palazzetto dello Sport di Cassino gratuitamente.

Credo che questa cosa debba essere apprezzata visto anche il momento storico in cui viviamo; una scelta che va incontro ai tanti tifosi della città e che dimostra ancora una volta l’attenzione dell’Amministrazione per lo sport. Speriamo, dunque, che questo ulteriore sforzo possa esser colto positivamente. Avrei dato questa risposta nella sede istituzionale in risposta all’interrogazione dei consiglieri comunali di maggioranza, ma ho ritenuto chiarire subito questi aspetti nella speranza che questa possa rappresentare una soluzione al problema. Tutto ciò premesso, ribadiamo che per ogni eventuale progetto di finanza per la realizzazione di un nuovo Palazzetto dello Sport rimaniamo a disposizione, certi che possa rappresentare un’opportunità per migliorare la proposta delle strutture sportive all’interno della città.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

Toyota Hybrid

Ci sono solo buoni motivi per passare subito all'ibrido. Scoprili oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Nuova Abarth

Vieni a scoprirla presso la concessionaria Jolly Auto, Gruppo Jolly Automobili, a Frosinone e Sora.

Jaguar

Da XClass - Gruppo Jolly Automobili tutti i modelli disponibili della gamma JLR.

Toyota C-HR

Vieni a scoprirla e a provarla presso la Concessionaria ufficiale Toyota Golden Automobili, a Frosinone e Sora.

Alfa Romeo

Vieni a provarla oggi stesso presso le concessionarie del Gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Evoque

Da marzo presso il salone Land Rover del Gruppo Jolly Automobili.

Toyota

Yaris e Aygo disponibili in un’ampia scelta di colori e personalizzazioni per i vostri ragazzi.

Mazda6

La nuova Mazda6 subito tua a metà del prezzo e dopo due anni decidi se tenerla, cambiarla o restituirla!

FIAT FIORINO

Il pioniere dei van ti aspetta oggi stesso presso le concessionarie FCA del gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Jaguar

Sportiva, innovativa, accattivante, ma soprattutto Jaguar.

Nuova Peugeot 508

Più corta, più larga e ben 6 cm più bassa.

Toyota

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

Autonoleggio

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

MAZDA

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Peugeot 3008

44 premi internazionali, tra cui il prestigioso Car of the Year 2017.