venerdì 21 aprile 2017 redazione@cassino24.it

La tocca mentre dorme e si masturba: shock per una ventenne sul treno

Brutta disavventura per una studentessa ventenne a bordo di un treno regionale.

Mercoledì mattina, mentre dormiva sul convoglio che la conduceva nella Capitale, la ragazza è stata palpeggiata da un 65enne campano seduto accanto a lei. L’uomo, con una mano la toccava e con l’altra si masturbava. Fortunatamente sul vagone c’erano anche due poliziotti in borghese.

La ragazza ha chiesto aiuto ignara della presenza sul treno di un commissario e di un agente di polizia, che sono corsi in suo aiuto, riuscendo ad acciuffare l’uomo dopo una breve fuga. Il 65 è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA