La Polizia Stradale di Cassino raddoppia: altri 26mila litri di gasolio sequestrati

Nuovo sequestro di carburante illegale da parte della Polizia Stradale di Cassino. Dopo il tir polacco fermato ieri, gli agenti hanno fermato in autostrada un altro mezzo pesante, guidato da un altro polacco. La ditta proprietaria del mezzo era la stessa di ieri, ovvero cipriota, così come il quantitativo di gasolio a bordo, pari a 26mila litri. In meno di 24 ore, dunque, doppio successo per gli agenti della stradale cassinate che hanno sequestrato ben 52mila litri di gasolio.

Menu