giovedì 18 febbraio 2016

La Polizia di Cassino dichiara guerra ai furti. I ladri sono avvisati

Sono continuati anche nella serata di ieri i servizi straordinari di controllo del territorio nella città di Cassino e nel suo hinterland. Obiettivo dichiarato: il contrasto dei reati predatori. Pattuglie delle Volanti del Commissariato di Cassino e personale in borghese sono stati coadiuvati nei servizi da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, appositamente richiesti dalla Questura per rafforzare la presenza della Polizia di Stato nel frusinate.

Predisposti diversi posti di controllo nel corso dei quali sono state identificate complessivamente 60 persone, verificata la regolarità di 30 veicoli ed elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada. Effettuati, inoltre, numerosi passaggi e soste nelle zone ritenute sensibili sotto il profilo criminogeno, con riguardo a quelle più periferiche ed in particolare alla frazione di S. Angelo in Theodice, proprio in virtù della recrudescenza dei furti in abitazione rilevata negli ultimi tempi. L’attività di controllo, volta a prevenire e reprimere ogni forma di illegalità, continuerà anche nei prossimi giorni, con il massimo impiego di personale.

Ti potrebbe interessare
Ricostruzione del legamento crociato: a Roma la soluzione più innovativa

Ricostruzione legamento crociato Roma - I legamenti crociati, anteriore e posteriore, sono strutture fibrose collocate al centro del ginocchio, tra la tibia ed il femore, ...

Osteopatia: a Roma trovi mani magiche

Osteopatia Roma - Avvalersi del solo ausilio delle proprie mani per visitare ed emettere diagnosi: possibile? Certo che sì, con l'osteopatia! L’importante è ...

Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...