giovedì 6 aprile 2017

La Polizia chiude circolo ricreativo a Cassino

Il Questore di Frosinone ha emesso il provvedimento di sospensione dell’autorizzazione amministrativa nei confronti del titolare di un circolo ricreativo della Città Martire.

La chiusura dell’attività, disposta per un periodo pari a 7 giorni, per motivi di ordine e sicurezza pubblica, è scaturita in seguito ad un’intensa attività di polizia finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, quando all’interno del locale furono rinvenute alcune dosi di hashish e marjuana, in possesso del gestore e dei soci- avventori.

Da accertamenti effettuati è emerso inoltre che il circolo sarebbe stato eletto quale luogo abituale di ritrovo per il consumo di droga dei soci stessi. L’adozione dell’atto vuole essere un chiaro segnale per chi, anche nell’esercizio di un circolo ricreativo, non rispetta le regole o non si adopera per farle rispettare, nonché la risposta puntuale della Polizia di Stato al bisogno di sicurezza dei cittadini.

Ti potrebbe interessare
Posturale individuale a Roma: la migliore l'abbiamo provata noi

Posturale individuale Roma - La posturale individuale è diffusissima a Roma. Ma quale scegliere? A chi e dove rivolgersi? Come fare per evitare di perdere ...

Medicina dello sport a Roma: ecco dove si rivolgono gli atleti

Medicina dello sport Roma - La Medicina dello sport a Roma è un vero e proprio universo. L'enorme quantità di atleti genera una domanda davvero impressionante, ...

Terapie domiciliari a Roma: una risorsa importantissima, ecco come fare

Terapie domiciliari Roma - Trovare a Roma terapie domiciliari svolte seriamente non è semplice, ma noi ci siamo riusciti. Per svolgere questo particolare trattamento bisogna ...

Facebook Ads: consigli per una campagna efficace e performante

Facebook - La sponsorizzazione su Facebook non è un successo per definizione, anzi, se non viene svolta prestando attenzione a determinati parametri, può ...