giovedì 6 aprile 2017 redazione@ciociaria24.net

La Polizia chiude circolo ricreativo a Cassino

Il Questore di Frosinone ha emesso il provvedimento di sospensione dell’autorizzazione amministrativa nei confronti del titolare di un circolo ricreativo della Città Martire.

La chiusura dell’attività, disposta per un periodo pari a 7 giorni, per motivi di ordine e sicurezza pubblica, è scaturita in seguito ad un’intensa attività di polizia finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, quando all’interno del locale furono rinvenute alcune dosi di hashish e marjuana, in possesso del gestore e dei soci- avventori.

Da accertamenti effettuati è emerso inoltre che il circolo sarebbe stato eletto quale luogo abituale di ritrovo per il consumo di droga dei soci stessi. L’adozione dell’atto vuole essere un chiaro segnale per chi, anche nell’esercizio di un circolo ricreativo, non rispetta le regole o non si adopera per farle rispettare, nonché la risposta puntuale della Polizia di Stato al bisogno di sicurezza dei cittadini.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA