22 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

“La Furia dei Cervelli” di Roberto Ciccarelli e Giuseppe Allegri

L’Associazione PubblicaMente di Cassino presenta “La Furia dei Cervelli” di Roberto Ciccarelli e Giuseppe Allegri. Cassino, Biblioteca Comunale, venerdì 24 febbraio 2012, ore 17.30

L’Associazione culturale PubblicaMente, attraverso al presentazione di questo libro,  vuole proporre una discussione sul tema del lavoro soprattutto giovanile e femminile, i segmenti maggiormente colpiti dalla frantumazione dei contratti e delle tutele. Il lavoro come Bene Comune, in un’area, la nostra, che vede restringersi sempre più gli orizzonti occupazionali e che vive il deterioramento galoppante delle condizioni di lavoro.

Roberto Ciccarelli e Giuseppe Allegri non sono solo dei bravi ricercatori e degli scrittori fluenti, sono loro stessi protagonisti di un movimento che passa anche attraverso forme di occupazione come al Teatro Valle di Roma. “La Furia dei Cervelli” è anche e soprattutto una ribellione dei “cervelli” italiani, (ma succede in tutta Europa) alla costruzione mediatica della “precarietà” come una colpa ed un destino sospeso, l’attesa sempre frustrata – e frustrante – di un “posto fisso”. Gli Autori qui propongono un rovesciamento della visuale, rivendicando il valore del “lavoro indipendente”, contrapposto ala connotazione negativa di quello precario.  E lo fanno con una rabbia costruttiva, un’esortazione verso il “Quinto Stato” a riconoscersi come soggetto politico e sociale e a darsi delle forme organizzative concrete.

Ne discuteranno con Allegri e Ciccarelli:
Pasquale Passalacqua
, docente di Diritto del Lavoro dell’Università di Cassino, Nadia Pascale, articolista indipendente, Angelo Salvi, membro dell’ACTA (Associazione Consulenti del Terziario Avanzato), Arduino Farveto dell’USB, Sara Fornabaio dell’Associazione PubblicaMente. Coordina Manuel Anselmi, dell’Università di Perugia.

La presentazione si iscrive nella rassegna “Cassino che Legge” promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cassino.

Associazione PubblicaMente
PubblicaMente nasce dall’esperienza dell’ultima campagna elettorale per le amministrative a Cassino. In quei mesi, la nostra città ha riscoperto la “politica” nel senso proprio del termine, fatta di partecipazione, mobilitazione, informazione e costruzione di coscienza collettiva. PubblicaMente si pone l’obiettivo di mantenere vivo e saldo quel sentimento di nuova cittadinanza partecipata e consapevole, nel solco tracciato dall’esperienza di Bene Comune, l’ampia coalizione di forze che ha portato alla vittoria delle elezioni. Per questo proponiamo discussioni ed iniziative che diano alla città strumenti di riflessione e di azione, con l’obiettivo di costruire ed ampliare spazi di partecipazione a tutti coloro che credono che un’altra cittadinanza è possibile, a partire dalla difesa dei beni comuni.

pubblicamentecassino@gmail.com

Menu