domenica 10 Novembre 2013

La città di Cassino ospiterà per la prima volta in assoluto i campionati mondiali di corsa campestre

La notizia è giunta dal presidente del Cusi (Centro Universitario Sportivo Italiano) Coiana, che poche ore fa da Bruxelles, dov’è in corso il vertice della Fisu (Federazione Italiana Sport Universitari), ha comunicato l’esito del verdetto al Rettore Attaianese e al presidente del Cus Cassino Carmine Calce. Questa sera alle ore 20 su Eurosport la diretta della riunione della Fisu da Bruxelles, dove la commissione darà l’ufficialità della notizia: Cassino ospiterà i mondiali di corsa campestre del 2016. Stando ai rumors che trapelano in queste ore, la città martire avrebbe avuto la meglio sui competitors spagnoli e cinesi, fino all’ultimo in corsa per aggiudicarsi i mondiali di cross country.

«È un progetto – spiega il rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale – che abbiamo concepito in occasione dei  Cnu e che portiamo avanti. Un lavoro di sinergia tra mondo accademico, sportivo e istituzionale che proietta l’Università sulla città e la città su di noi. La nostra vittoria è il riconoscimento del lavoro che viene da lontano, dai Cnu. Sono state premiate le nostre capacità organizzative. Sarà un’altra grande occasione per la città. Se con i Cnu – riferisce  ancora Attaianese – abbiamo realizzato la pista di atletica ora possiamo ampliare l’offerta degli impianti sportivi con la creazione di un sistema di piste ciclabile e pedonale che vanno da uno all’altro punto di sviluppo della città: il nuovo ospedale e la Folcara». Della ricaduta infrastrutturale che potrà esserci sulla città parla anche il presidente del Cus Carmine Calce: «Con i Cnu abbiamo migliorato l’offerta degli impianti sportivi, questa è un’altra grande opportunità per la città. Con i campionati mondiali di corsa campestre del 2016, oltre ad avere i migliori atleti universitari del mondo a Cassino, siamo certi di lasciare un segno tangibile della nostra attività sul territorio. Il verdetto ci ha visto trionfatori perché è stato premiato un progetto, la capacità di fare sistema come già avvenuto anche durante i Campionati Universitari».

Soddisfatta anche l’Amministrazione Comunale e il sindaco Petrarcone che con il suo delegato allo sport, l’assessore Danilo Grossi, spiega: «Siamo orgogliosi di questo ulteriore successo ottenuto dal Cus, come Amministrazione faremo il meglio così come già avvenuto con i Cnu. Ci impegneremo già da subito affinchè nella città resti qualcosa di importante che vada aldilà del singolo evento sportivo».

Toyota Hybrid

Ci sono solo buoni motivi per passare subito all'ibrido. Scoprili oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Nuova Abarth

Vieni a scoprirla presso la concessionaria Jolly Auto, Gruppo Jolly Automobili, a Frosinone e Sora.

Jaguar

Da XClass - Gruppo Jolly Automobili tutti i modelli disponibili della gamma JLR.

Toyota C-HR

Vieni a scoprirla e a provarla presso la Concessionaria ufficiale Toyota Golden Automobili, a Frosinone e Sora.

Alfa Romeo

Vieni a provarla oggi stesso presso le concessionarie del Gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Evoque

Da marzo presso il salone Land Rover del Gruppo Jolly Automobili.

Toyota

Yaris e Aygo disponibili in un’ampia scelta di colori e personalizzazioni per i vostri ragazzi.

Mazda6

La nuova Mazda6 subito tua a metà del prezzo e dopo due anni decidi se tenerla, cambiarla o restituirla!

FIAT FIORINO

Il pioniere dei van ti aspetta oggi stesso presso le concessionarie FCA del gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Jaguar

Sportiva, innovativa, accattivante, ma soprattutto Jaguar.

Nuova Peugeot 508

Più corta, più larga e ben 6 cm più bassa.

Toyota

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

Autonoleggio

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

MAZDA

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Peugeot 3008

44 premi internazionali, tra cui il prestigioso Car of the Year 2017.