mercoledì 29 maggio 2013

La cassinate Angelina Iannarelli vincitrice del concorso internazionale “Fotografare il Parco”. Per il secondo anno, su 2.200 foto

Angelina_Iannarelli

Verrà premiata l’8 giugno a Sondrio, la fotografa naturalista cassinate Angelina Iannarelli che per la seconda volta è risultata vincitrice del concorso internazionale indetto dai Parchi dello Stelvio, d’Abbruzzo Lazio e Molise e de La Vanoise con la foto “Opi nell’ampolla”. Non è stata una scelta facile per la giuria, composta da rappresentanti delle aree protette, professionisti del settore e fotografi naturalisti, che hanno esaminato più di 2.200 opere di oltre 300 fotografi provenienti non solo da Italia e Francia ma anche da Svizzera, Austria e persino Polonia.

La fotografa naturalista di S.Elia Fiumerapido, che nella vita esercita la professione di consulente fiscale, si già è distinta oltre che per la bellezza delle foto, anche per aver scoperto e immortalato nel versante laziale del Parco Nazionale d’Abbruzzo, due insetti particolarmente significativi perché considerati “indicatori ambientali”. Foto che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti e importanti pubblicazioni su atlanti, riviste e siti internet dedicati alla natura.

“Nella vita di tutti i giorni mi occupo di numeri, ma nel tempo libero la mia passione per la natura mi spinge ad alta quota alla scoperta del comportamento degli animali nel loro contesto naturale – ci ha detto – I monti laziali vicini a noi sono ricchissimi di animali e piante rari e particolari”.

La fotografa naturalista Angelina Iannarelli, ha mostrato le sue opere a Cassino, nella Valle di Comino, a Roma e in altre città, oltre che a Civitella Alfedena (AQ) dove è in corso la mostra permanente “Incantevole Natura”. Attualmente ha un archivio di decine di migliaia di foto naturalistiche ed ha raccolto una vasta documentazione fotografica dell’etologia del camoscio appenninico e del cervo, frutto di appostamenti di ore ed ore nel corso di mesi e in tutte le condizioni atmosferiche: “La fotografia in questo caso diffonde una coscienza naturalistica che porta anche a riflettere sul comportamento dannoso dell’uomo nei confronti della natura. Non mi interessa la foto ad ogni costo. Il fotografo naturalista deve dare il minor disturbo possibile agli animali e se necessario deve saper rinunciare”.

[nggallery id=55]

Ciociaria Oggi - : Maxi sequestro di droga: trovata cocaina pura per un valore di 250mila euro
12 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Operazione antidroga, nella notte appena trascorsa, nel territorio di Frosinone. I carabinieri del Norm della locale compagnia hanno individuato un ...

La Provincia - : Cassino - 14enne violentata più volte dal padre
10 ore fa

LA PROVINCIA - Quando la professoressa ha letto quel tema sul femminicidio, scritto da una ragazzina di 14 anni, si è stretta la testa tra ...

Frosinone Today - : Bloccata la staffetta della droga, sequestrata cocaina per un valore di 270mila euro. Due in manette
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Spacciavano droga all'interno di un appartameno di viale Roma, nel capoluogo ;Due persone arrestate dai carabinieri. Si tratta di  ...

Ciociaria Oggi - : Abusa della figlia: violenze scoperte grazie ad un tema scolastico della minore
12 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Violenza sessuale sulla figlia minorenne. È questa l'accusa, terribile, mossa a un pubblico dipendente del Cassinate di cinquant'anni, nei cui confronti ...

Ciociaria Oggi - : Blitz antidroga: già scarcerati i due arrestati dalla polizia
9 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Arrestati con l'accusa di essere le vedette di un deposito di droga, hanno respinto le accuse e sono stati scarcerati. ...

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.