sabato 10 Novembre 2012

Intrusioni illegali nel data base dell’Agenzia delle entrate. Arrestato cassinate

Sostituzione di persona, intromissione illegale in un archivio informatico protetto, furto di password. Con queste accuse è stato arrestato dalla Polizia Postale un ventottenne di Cassino che, come riporta il quotidiano Il Messaggero nella sua versione online, ha effettuato decine di intrusioni illegali nell’archivio informatico dell’Agenzia delle Entrate, ma anche delle Conservatorie Immobiliari, dell’Inps e perfino dei Tribunali. Le informazioni carpite illegalmente venivano poi vendute a chi aveva commissionato la ricerca.

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.