“Il Triangolo… sì!”. Notte hard a tre negli scavi di Pompei

Sono entrati di notte nella zona delle Terme Suburbane per liberare i sensi e dar vita al loro sogno erotico

Due ragazze italiane ed un ragazzo francese, tutti di età compresa tra 23 e 27 anni, si sarebbero introdotti la scorsa notte nella zona archeologica delle “Terme Suburbane”, una delle più “hard” di Pompei in virtù delle varie immagini che ricoprono l’area. Qui i giovani avrebbero dato inizio ad un bollente triangolo, ma sarebbero stati scoperti dal custode degli scavi. I tre ragazzi sono finiti quindi al commissariato, dove sono state denunciati. I giovani, delusi per l’interruzione, avrebbero manifestato l’intenzione di volerci riprovare. (clicca qui per un approfondimento).

Menu