venerdì 19 ottobre 2012

Il presidente Ater Enzo Di Stefano: “Villa Santa Lucia, conclusi i lavori di completamento e riqualificazione urbana”

“Lunedì 22 Ottobre alle ore 12, a Villa Santa Lucia, l’Ater effettuerà la riconsegna dei lavori di completamento e riqualificazione urbana condotti in località Pagliarello”. Con queste parole, il presidente dell’Ater di Frosinone, Enzo Di Stefano, comunica la conclusione degli importanti lavori di ripristino del decoro urbano.  “Insieme al sindaco Antonio Iannarelli e ai tecnici dell’Azienda avremo modo di riconsegnare alla collettività alcune opere di urbanizzazione primaria nelle immediate vicinanze dei nostri complessi abitativi.

L’Ater, infatti, ritiene fondamentale agire non solo a carico delle unità abitative strettamente intese, ma anche e soprattutto in favore di un contesto ambientale pulito, ordinato, libero da rischi per la salute, idoneo alla socializzazione e al ritrovo di ragazzi e adulti.  Nello spazio in questione, che da anni si presentava del tutto inadeguato e ricco di insidie per l’incolumità, abbiamo ricavato uno spazio aperto, una seduta semicircolare che favorisce l’incontro ed il dialogo, un’ area verde curata e qualificata. I punti luce installati, inoltre, contribuiranno a preservare la pulizia e l’immagine del luogo e a renderlo fruibile in ogni momento della giornata. Tocca ai residenti della zona, ora, tutelare questo rinnovato patrimonio e mantenerlo intatto nel tempo.

L’incontro di lunedì – prosegue il presidente dell’Ater – sarà anche l’occasione per valutare, insieme al sindaco Iannarelli, altre eventuali operazioni di riqualificazione e manutenzione straordinaria, oltre ai progetti di collaborazione per la realizzazione di nuove unità abitative”.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.