sabato 28 marzo 2015

«Il Dea all’ospedale di Cassino è una certezza», parola di Stefania Di Russo

“In questi giorni abbiamo avuto modo di esaminare tutti i documenti prodotti dalla Asl di Frosinone in cui vengono definiti i provvedimenti in ambito sanitario che interesseranno l’intera provincia ed, ovviamente, l’ospedale Santa Scolastica di Cassino.” A renderlo noto l’assessore alla sanità del Comune di Cassino, Stefania Di Russo, non appena presa visione degli atti deliberativi con cui la Asl di Frosinone ha comunicato le recenti modifiche apportate all’atto aziendale che era stato approvato dalla Consulta dei Sindaci lo scorso mese di novembre.

“Dall’analisi della documentazione – ha continuato la Di Russo – ho potuto riscontrare che gli atti deliberativi successivi alla delibera 1398 del 13 novembre 2014 (quella con cui veniva approvato l’atto di autonomia aziendale) non hanno di fatto modificato il valore che l’atto aziendale stesso rappresenta per il territorio. Mi riferisco alla possibilità di avere in provincia due DEA, di cui uno sicuramente a Cassino.

Questo per far chiarezza e ristabilire la verità rispetto ad alcuni tentativi di depistaggio fini a se stessi di cui qualcuno dell’opposizione in questi giorni si è reso protagonista. Salvo, poi, ritrattare in poche ore quanto sostenuto paventando la possibilità che Cassino otterrà comunque il DEA di primo livello. Ecco, stando alle carte, possiamo tranquillamente dire che il DEA di primo livello per il Santa Scolastica non è una possibilità, bensì una certezza mai messa in discussione dai vertici aziendali. A questo bisogna aggiungere che le modifiche recenti apportate all’atto aziendale hanno lasciato immutato anche il numero di posti letto, che per il nostro nosocomio sono sempre 309 (75 in più rispetto al passato) come risulta dall’atto approvato dai sindaci, e la distribuzione degli stessi nell’ambito delle specialità mediche e chirurgiche.

Cambiamenti che non hanno riguardato nemmeno le unità operative complesse. Insomma tutto per Cassino è rimasto come previsto dall’atto aziendale e dal piano strategico del 2014. D’altronde non poteva essere diversamente dal momento che i 75 posti in più ottenuti, sono essenziali per assicurare il raggiungimento dei LEA (livelli essenziali di assistenza) nel nostro territorio. Eppure anche questo è stato messo in discussione sempre da qualcuno dell’opposizione che sei mesi fa diceva che non avremmo mai avuto il DEA di primo livello ed ancora oggi, nonostante le carte dicano tutt’altro, sostiene che Cassino ha ricevuto solo le briciole.

In pratica, finite le marce a difesa della nostra sanità, qualcuno continua strumentalmente a mischiare nel fondo per rendere torbida l’acqua pulita. Unico risultato: disinformazione e destabilizzazione di un’intera popolazione che invece deve stare tranquilla perché ha chi la difende nei fatti e nella trasparenza. Ma è ovvio, se non si hanno le carte in mano di cosa si può mai parlare? Di semplici supposizioni o ‘soffiate’ prive di riscontro pratico. Ora l’unica cosa che conta è quello che abbiamo detto all’inizio: l’atto aziendale prevede per Cassino il DEA di primo livello. Adesso è necessario superare il vaglio regionale per renderlo attuativo ed è compito della politica, intesa come quella che ha cuore i problemi del proprio territorio, superare gli ostacoli degli schieramenti ed impegnarsi in maniera congiunta affinché in tempi brevi si possa realizzare quanto progettato.”

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
18 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
12 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
13 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
13 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
14 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
15 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
16 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
23 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
23 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
2 giorni fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...