5 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Il cordoglio di Petrarcone e Fardelli per la scomparsa di Don Faustino Avagliano, responsabile dell’Archivio di Montecassino

GIUSEPPE GOLINI PETRARCONE – “Sono rimasto profondamente addolorato dall’improvvisa scomparsa di Don Faustino Avagliano al quale mi sentivo legato da un reciproco sentimento di stima ed amicizia. La figura di Don Faustino è indissolubilmente legata alla storia di Montecassino, luogo in cui ha trascorso 60 anni della sua vita contribuendo in maniera diretta alla rinascita culturale della nostra Abbazia. Questa mattina, appresa la notizia, ho provato quel senso di scoramento inevitabile quando viene a mancare una persona di così grande spessore umano ed allo stesso tempo dotata di grandissima umiltà.

Don Faustino era il responsabile dell’Archivio di Montecassino e per decenni è stato il riferimento per tutti coloro si accostavano a ricerche storiche. Che si trattasse di studenti universitari o storici affermati, era sempre Don Faustino a guidare, con la stessa passione e competenza, il viaggio tra i tantissimi volumi custoditi in Abbazia. Nell’esprimere il mio cordoglio personale e quello dell’intera Amministrazione Comunale di Cassino alla famiglia di Don Faustino ed alla Diocesi di Montecassino non posso fare a meno di pensare che da oggi la nostra comunità ha perso un punto di riferimento importante e difficilmente sostituibile.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

MARINO FARDELLI – Il consigliere regionale Marino Fardelli e l’on.le Anna Teresa Formisano partecipano commossi alla preghiera di tutta la Diocesi di Montecassino per la perdita del Rev.mo Dom Faustino Avagliano. “Un monaco dai modi semplici e riservati e dalla cultura immensa – ha ricordato l’on.le Fardelli – che ne hanno fatto uno storico e uno scrittore di alto valore. Il suo contributo alla Diocesi è stato fondamentale. La sua opera resterà impressa in chi lo ha conosciuto”.

Foto: clicca qui

Menu