3 dicembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Il Comune di Cassino organizza per Natale l’iniziativa “Adotta un Albero”

“In occasione delle imminenti feste natalizie abbiamo voluto portare avanti un’iniziativa, rivolta ai commercianti della città e denominata ‘Adotta un Albero’, che ha la finalità di contribuire ad una campagna di sensibilizzazione per la cura del verde urbano.” A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine dell’incontro di questa mattina cui ha preso parte, oltre all’assessore Consales ed al consigliere Iannone, anche Maurizio Coletta, presidente del Centro Commerciale Naturale San Benedetto. “Questa iniziativa, – ha continuato il sindaco – realizzata con l’ausilio del Centro Commerciale Naturale San Benedetto, vuole essere un’occasione, oltre che per migliorare l’arredo urbano, anche per ottimizzare le spese che ogni anno sono legate all’acquisto e allo smaltimento dell’abete. Il progetto infatti è un invito ai commercianti, una volta terminate le festività natalizie, a donare l’albero al Comune in modo che lo stesso poi possa essere piantumato nelle aree verdi della città. Sono certo che in tanti risponderanno a questo invito, fornendo un contributo importante per la città e per le sue zone verdi.”

Il progetto è stato promosso dall’assessorato all’ambiente del Comune di Cassino con l’intento di estenderlo all’intera cittadinanza. “La donazione dell’abete al Comune – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Riccardo Consales – rappresenta l’opportunità per incrementare il numero di alberi all’interno della città, contribuendo a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Proprio per questo l’invito vogliamo estenderlo anche ai cittadini che acquistano l’abete per fare l’albero di Natale ai quali chiediamo di donare, al termine delle festività, la pianta in modo che possa essere successivamente piantumata in occasione dell’annuale giornata che vede coinvolte le scuole di ogni ordine e grado di Cassino.” A conclusione dell’incontro il consigliere Maria Iannone ha posto l’accento sul valore educativo dell’iniziativa. “Si tratta – ha concluso la Iannone – di un progetto molto importante che coinvolge anche tutte le scuole di Cassino e che di certo contribuisce, insieme alla normale attività didattico – amministrativa che gli studenti svolgono, a sviluppare nei ragazzi il rispetto per l’ambiente e per la città. Quello che, tuttavia, mi preme sottolineare al di là della lodevole iniziativa è quanto sia importante e sensibilizzare, in particolare i giovani, sul tema dell’ambiente e del decoro urbano; una città con aree verdi curate e con un arredo urbano ben definito è sicuramente più bella, ma soprattutto è una città in cui si migliora la qualità della vita dei cittadini.”

Menu