giovedì 29 novembre 2012

Iannarilli: “inaccettabili i tagli alla sanità”

“Desidero esprimere tutta la mia solidarietà e anche il mio sdegno per quanto sta accadendo nei centri di riabilitazione San Raffaele di Cassino e Viterbo. Centinaia di famiglie resteranno vittime dei dissennati tagli alla spesa sanitaria privata contenuti nei decreti 348 e 349. Essi vanno ad assommarsi a  una situazione già di grande sofferenza di queste strutture che vantano enormi crediti nei confronti dello Stato tramite la Regione. La chiusura della struttura sanitaria cassinate, che ben conosciamo, significa inoltre disagi enormi per le migliaia di famiglie che oggi servono della sua assistenza. Si tratta, in sostanza, dell’ennesimo colpo al sistema sanitario della nostra provincia (e di colpi la nostra sanità non può davvero più subirne). Il Commissario alla Sanità, Enrico Bondi, si comporta come nell’ideazione della spending review. Taglia quanto può e anche quanto non può, senza preoccuparsi minimamente degli effetti della sua azione. Si tratta del modo di amministrare più facile e deleterio, come quello di chi, per risparmiare nella propria azienda licenzia tutti gli operai. Solo che in questo caso si tratta di giocare sulla pelle della gente e questo non è veramente più consentito. La chiusura di queste cliniche comporta la cessazione di 273 prestazioni ospedaliere quotidiane, anche per gravissime cerebrolesioni; 130 per stati vegetativi e malati terminali; 325 prestazioni ambulatoriali per bimbi disabili. Nessuna alternativa sembra essere stata studiata dal Commissario per far fronte alla crisi sociale che questi provvedimenti comportano. L’incoscienza di chi scambia il riassetto dei conti pubblici con la licenza di smontare lo stato sociale, il tessuto produttivo e le speranze di futuro di questa terra non è più tollerabile. Lo dissi un anno e mezzo fa e oggi lo ribadisco: ottenere il pareggio di bilancio con le tasse e i tagli a qualsiasi cosa è un gioco da ragazzi, eravamo capaci tutti. Se continua questa situazione nessuno potrà fermare una mobilitazione generale, perché in gioco non c’è solo la vita delle aziende ma con la politica di cieca restrizione messa in atto si mette a rischio la vita stessa delle persone”.

E’ quanto afferma il Presidente della Provincia di Frosinone, Iannarilli

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
16 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
19 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
18 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
22 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.