14 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Grossi: 65.000 Euro a fondo perduto per l’avvio di nuove imprese

“La Regione stanzia 65 mila euro a fondo perduto, su un totale di 130 mila, per l’avvio di nuove imprese. Il bando è rivolto, quindi, a tutti coloro i quali intendano avviare un’attività imprenditoriale di piccola dimensione in forma di società di persone.” A dichiararlo è l’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi, che aggiunge: “considerando l’opportunità importante in un campo così fortemente penalizzato dalla crisi, ci siamo attivati immediatamente, attraverso gli uffici comunali del Cilo, per avere a disposizione di tutti i cittadini un esperto in materia che possa fornire informazioni utili e chiarimenti in merito ai requisiti necessari per avere accesso ai finanziamenti. Nel caso in cui, poi, dovesse rendersi necessario, verrà fissato un altro momento per fornire ulteriori spiegazioni a chiunque ne abbia bisogno. In un momento così particolare sia per l’impresa che per l’economia dell’intero territorio nazionale, questa è un’opportunità rivolta a tutti, giovani soprattutto, che vogliono entrare nel mondo del lavoro. Soprattutto è un’opportunità che non è soggetta ad alcuna forma di clientelismo, a dimostrazione di come questa Amministrazione abbia come principio base la trasparenza. Abbiamo fin da subito voluto dare un’impostazione basata sulla legalità e sulla trasparenza amministrativa in modo tale da tutelare tutti indistintamente senza andare a privilegiare, come spesso purtroppo accade, solo gli amici o gli amici degli amici.”

Luigi Musto

Menu