Giannandrea (Idv) attacca il Pdl: “A Sant’Angelo l’opposizione non ha capito d’aver perso le elezioni”

Nota del Consigliere di maggioranza dell’Italia dei Valori, Antonio Giannandrea che sottolinea:

Dopo i primi sei mesi di nuova Amministrazione, la nostra città presenta già dei notevoli miglioramenti rispetto al passato. La pulizia del territorio e la costante opera di controllo, portata avanti dagli assessorati all’ambiente ed alla manutenzione, sta consentendo un graduale, ma progressivo recupero dai disastri ereditati dalla gestione amministrativa del centrodestra”.

“La nostra è un’Amministrazione composta da persone preparate, competenti, ma soprattutto oneste che quotidianamente si impegnano, con grande dedizione ed efficacia, per il bene di Cassino. Abbiamo messo in cantiere una serie di progetti importanti che andranno a stravolgere il volto della città e a dare maggiore decoro ad un territorio da anni abbandonato a sé stesso a causa di una modo di fare politica miope ed interessato solo alle clientele. I cittadini, di questo iniziano a rendersene conto ed apprezzano il nostro operato ed il costante impegno indirizzato allo sviluppo concreto della città. Per l’Amministrazione Petrarcone quel che conta sono i fatti, la propaganda elettorale siamo bene felici di lasciarla fare ad un’opposizione che, trovandosi in grande difficoltà, si arrampica sugli specchi”.

“Mi sto occupando in prima persona di una serie di iniziative che riguardano nello specifico Sant’Angelo, dando finalmente anche alla popolosa frazione cassinate quelle risposte che attende da anni e che non ha mai ricevuto. Il Pdl, infatti, soprattutto con i suoi esponenti di Sant’Angelo, oltre a non aver ancora capito di aver perso le elezioni, non si è reso conto che oggi la comunità santangelese ha all’interno della maggioranza di governo un Consigliere attento ai problemi del territorio e pronto a lavorare per risolverli con solerzia. A breve inizieranno dei lavori per dare decoro ai due ingressi di Sant’Angelo, a cui si aggiungerà la presenza fissa di un operaio che si occuperà della normale manutenzione, senza dimenticare che in primavera partirà la raccolta differenziata”.

“In qualità di futuro delegato dell’Amministrazione a Sant’Angelo, informerò costantemente le persone sull’operato che la nuova maggioranza sta portando avanti e voglio ricordare all’opposizione che le urne in generale, e le sezioni elettorali di Sant’Angelo in particolare, hanno sancito per il Pdl una sonora sconfitta, alla quale, dopo sei mesi, è ora che inizino ad abituarsi.”

Menu