Gerardo: Cassino non dimentica. Grande emozione nel ricordo dello studente tragicamente scomparso

«Nel corso degli anni ho avuto l’occasione di conoscere Gerardo da vicino: sono stata sua docente di Lingua e di Letteratura spagnola  nel Corso di Laurea triennale in Lingue e letterature per la comunicazione multimediale; sono stata anche relatrice della sua tesi di laurea triennale, dedicata alla traduzione in italiano di alcuni racconti dello scrittore Ignacio Aldecoa. In questo periodo in cui l’ho conosciuto, Gerardo si è sempre dimostrato uno studente partecipe e interessato, con un ruolo molto attivo nella vita universitaria, benvoluto dai docenti e dai suoi colleghi, per i quali è sempre stato un punto di riferimento.

Dopo la laurea triennale e un periodo di tempo trascorso in Spagna, durante il quale ha approfondito la lingua e la cultura, Gerardo è stato di nuovo studente del nostro Ateneo, immatricolandosi nel Corso di Laurea in Lingue e letterature moderne europee e americane, durante il quale sono stata sua docente Letteratura spagnola e ho potuto apprezzare la sua crescita come persona e come studente. Pochi giorni prima della sua scomparsa, Gerardo, ormai prossimo a ultimare gli esami, aveva concordato con me un argomento per la sua tesi di laurea magistrale che sarebbe stata dedicata alla traduzione di un’opera dello scrittore Ramón del Valle Inclán. Non c’è stato, purtroppo, il tempo di portare avanti il lavoro di tesi, ma sono certa che Gerardo vi si sarebbe dedicato con impegno e competenza.

Mi sembra doveroso, pertanto, fare questa sorta di relazione sulla carriera di Gerardo, sottolineando che il conferimento della Laurea Magistrale in Lingue e letterature moderne europee e americane in memoriam rappresenta il modo più adeguato per esprimere la vicinanza e la partecipazione dell’Ateneo al dolore della famiglia Di Girolamo per la loro grave perdita».

Con queste parole la dott.ssa Roberta Alviti, docente di letteratura spagnola presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, ha voluto ricordare lo studente Gerardo Di Girolamo prematuramente scomparso tre anni fa in un tragico incidente stradale. Ieri (20 maggio 2015) presso il polo didattico Folcara è stata conferita la laurea in sua memoria e alla celebrazione hanno preso parte il Magnifico Rettore, il dirigente, dott. Russi, il direttore del Dipartimento di scienze umane,  sociali e della salute, prof.ssa Castellani, il presidente del corso di laurea in lingue e letterature moderne, prof. Baronti. È stato proprio il Rettore a consegnare la pergamena di laurea nelle mani della sorella di Gerardo tra gli applausi e la commozione dei numerosi amici e colleghi.

Menu