GAETA / FORMIA – Presentanti i Campionati Nazionali Universitari “Cassino 2013” [GALLERY con 12 immagini]

I Campionati Nazionali Universitari “Cassino 2013” hanno fatto tappa anche nel sud pontino. Dopo la prima presentazione ufficiale presso la sala consiglio del rettorato dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, la “benedizione” alla Pisana del presidente del Consiglio regionale Mario Abrruzzese, e il primo calendario provvisorio degli sport annunciati presso la sede della Banca Popolare del Cassinate, il rettore Ciro Attaianese e il presidente del Cus Cassino, professor Carmine Calce, lunedì scorso hanno illustrato il cartellone di eventi nelle due città pontine, Formia e Gaeta, coinvolte nei giochi che si svolgeranno dal 16 al 26 maggio del prossimo anno. Presso la scuola nazionale di atletica leggera di Formia, il Magnifico Rettore Ciro Attaianese ha avuto un lungo colloquio con il direttore del centro, il dottor Perrone, per mettere in campo una sinergia con l’Ateneo.

«Il primo passo – ha dichiarato il Rettore, che si è detto entusiasta del centro olimpico – potrebbe essere quello di mandare qui i tirocinanti del corso di laurea in Scienze Motorie. Prossimamente, però, sarà un incontro tecnico con i docenti del Dipartimento della Castellani per mettere a punto i dettagli del protocollo d’intesa tra la scuola di atletica leggera e l’Ateneo di Cassino e del Lazio Meridionale». Sempre lunedì, in serata, presso il club nautico di Gaeta, alla presenza anche del presidente della B.P.C., main sponsor dei C.NU., lo staff coordinato dalla triade Attaianese-Calce-Zanon – nell’ambito della III edizione del trofeo intitolato a Sebastiano Conca cura di Lyna Lombardi, la cui mostra d’arte contemporanea è possibile visitare sino al prossimo 31 luglio – è stata presentata la mascotte, “Solana”, e lo slogan: “Devi inventarti qualcosa di speciale per provare a vincere”.

All’assise, oltre al Magnifico Rettore e alla macchina organizzativa dei C.N.U., ha preso parte l’arcivescovo di Gaeta, Mons. Bernardo D’Onorio e il Primo Citttadino di Gaeta Cosimino Mitrano. Come da tradizione inaugurata e fortemente voluta dal professor Calce, nel corso della presentazione – dopo aver illustrato il cartellone d’eventi, con gli “sport d’acqua” che si svolgeranno tra Formia e Gaeta, tra cui: windsurf, beach volley, vela, canottaggio, canoa, pallamano in piazza e canoa – sono stati assegnati dei premi. Questa volta a salire in cattedra, oltre agli atleti, è stato mister Antonio Viola – per la brillante organizzazione del Memorial Calise che si è concluso a Gaeta appena 20 giorni fa e per gli ottimi risultati fatti registrare dalla squadra di pallamano Cus Cassino-Gaeta 84 che ha sfiorato la promozione in serie A – e Mario Belalba della sezione atletica leggera del club nautico di Gaeta. Dopo i premi consegnati dal Rettore e dal professor Calce agli atleti e agli illustri ospiti, vi è stato il passaggio di testimone tra il presidente del comitato organizzatore dei C.N.U. del 1998, nonché padrone di casa in quanto attuale presidente del club nautico Gaeta, Salvatore Cicconardi, con l’attuale presidentessa del comitato, la docente dell’ateneo cassinate Alessandra Zanon.

[nggallery id=16 template=caption]

Menu